Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source
Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source

Le Albere - Intervento di ristrutturazione dell’ex area Michelin

About Project


Lungo le sponde dell’Adige, il nuovo quartiere Le Albere progettato da RPBW si sviluppa su una superficie di 11 ettari, comprendendo circa 300 appartamenti, 30.000 mq per uffici e negozi, piazze, strade, percorsi pedonali e ciclabili, una rete di canali e 5 ettari di parco pubblico, più un centro polifunzionale e il MUSE, (Museo delle ScienzE). L’intera opera è improntata a caratteri di eco-sostenibilità, eco-compatibilità e risparmio energetico. L’area è servita da una centrale di tri-generazione, sviluppata per Dolomiti Energia, che fornisce all’intero complesso i fluidi caldi e freddi. Gli edifici residenziali e del terziario sono concepiti come passivi e a basso consumo energetico con certificazione CasaClima mentre il museo e il futuro centro congressi sono classificati LEED Gold. La collaborazione fra iGuzzini e Renzo Piano per il progetto di riqualificazione dell’ex area industriale Michelin a Trento ha riguardato diverse aree: il museo vero e proprio, ma anche gli edifici per uffici, le residenze private e l’illuminazione esterna, sia nelle zone pedonali che nelle strade a traffico veicolare. L’obbiettivo è stato quello di ottenere un’illuminazione sobria, confortevole con apparecchi minimamente invasivi e con soluzioni formali omogenee, sia per le aree esterne che per gli interni anche museali. Per tutta l’illumi- nazione esterna è stato utilizzato l’apparecchio Delphi con sorgenti LED. Delphi è un sistema cut off e permette di eliminare completamente il problema dell’inquinamento luminoso ed essendo un sistema permette facilmente di montare ottiche diverse a seconda della funzione che l’apparecchio deve svolgere: dall’ottica stradale a quella per le zone verdi. Sulle strade a traffico veicolare sono utilizzati pali alti 9 metri, apparecchi con ottica stradale ed un braccio speciale. Nei vialetti interni alle residenze, i pali hanno un’altezza di circa 7 metri, mentre nelle zone verdi un’altezza di 3 metri. Un effetto molto suggestivo e minimamente invasivo per le aree verdi è poi legato alla presenza di Balisage a LED. Gli edifici dedicati alle residenze e agli uffici sono illuminati grazie alla presenza di iPro a plafone, corpo medio 16W LED. Si tratta di prodotto speciale a plafone con un vetro diffondente. In questo caso si è cercato di ottenere, nelle zone di passaggio, come i portici, un’illuminazione, diffusa, omogena, poco invadente, ma in grado di offrire sicurezza. I balconi delle residenze sono ugualmente illuminati da plafoni iPro sempre a LED, ma in questo caso a corpo piccolo 9W ed in questo caso la lente fresnel diffondente si somma ad un’ottica flood, con l’obbiettivo di avere un’illuminazione diffusa, ma limitando il numero di apparecchi. All’interno delle residenze hanno un ruolo importante anche i blocchi scale, perchè sono vetrati e contribuiscono a creare delle partiture ritmiche, sottolineate anche dalle zone dipinte in verde. I blocchi scale sono illuminati indirettamente da proiettori Primopiano Wall Washer 9W a LED con un attacco speciale, visto che si agganciano direttamente alla struttura metallica, mentre l’alimentatore è remoto. All’ultimo piano dei blocchi scale è stato usato lo stesso apparecchio, ma con un diverso sistema di aggancio ugualmente speciale, in questo caso asta e basetta sono realizzate in alluminio e si connettono direttamente al soffitto. 
 

Working on a similar project?

Contattaci

  • Year:
    2014
  • Client:
    Castello Sgr Spa
  • Designer:
    S. Scarabicchi, D.Vespier (partner and associate in charge)
  • Progetto architettonico:
    RPBW
  • Progettazione strutturale:
    Favero & Milan
  • Project Coordination: Twice/Iure
  • Photographer:
    Enrico Cano

The Blade

Restiamo sempre affascinati dalla bellezza. La bellezza è ciò che conferisce immortalità alle cose.
hidden button