Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source
Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source

Tenerife Espacio de las Artes

About Project


Nell’ottobre 2008 è stato inaugurato il Tenerife Espacio de las Artes (TEA) di Santa Cruz sull’isola di Tenerife. Con i suoi 20.000 mq, il TEA è sia una infrastruttura culturale con la chiara vocazione contemporanea di riunire in un unico luogo diverse tipologie d’arte, ma è anche un frammento urbano che collega nel centro della città il quartiere antico e la zona moderna.

Lo studio Herzog & De Meuron unisce una serie di elementi diagonali e pavimenti inclinati a una rampa di scale, grazie alla quale lo spazio pubblico entra nella costruzione. Le architetture geometriche favoriscono l’apertura verso l’esterno, apportano dinamismo e luminosità, anche di notte, quando la luce artificiale attraversa le aperture irregolari della parete e fuoriesce verso la città. La struttura accoglie collezioni d’arte, sale espositive temporanee, un auditorium, una biblioteca, il Centro di Fotografia dell’isola, l’Istituto Óscar Domínguez e la Biblioteca della rete insulare, oltre a un caffè, un ristorante e un negozio.
La caratteristica principale di questo edificio è il gran numero di piccoli vani ricoperti di vetro, presenti su tutta la superficie. Si tratta di circa 1200 vetri con 720 misure e forme diverse.

L’idea trae ispirazione dall’ingrandimento dei pixel di un’immagine digitale dei riflessi del sole sul mare delle Canarie. Il trattamento del cemento delle facciate, con l’apertura di fori che imitano i pixel conferiscono un’illuminazione davvero singolare all’edificio, consentendo sia una particolare distribuzione della luce naturale all’interno durante il giorno, sia una magica emissione della luce artificiale dall’interno verso l’esterno durante la notte. Per il progetto illuminotecnico, la iGuzzini ha messo a disposizione la propria esperienza e i propri prodotti per rispondere alle molteplici esigenze delle diverse aree. All’esterno sono stati installati apparecchi di illuminazione Linealuce a incasso, che adattandosi all’architettura con il minimo impatto visivo, assicurano una emissione soffusa e omogenea; gli apparecchi a incasso a pavimento Light Up Walk garantiscono il massimo comfort visivo; i proiettori MaxiWoody e i Light Up Walk Professional con ottica spot, situati alla fine della rampa, creano suggestivi percorsi di luce. Nell’area interna della biblioteca, gli apparecchi fluorescenti Lineup offrono una illuminazione indiretta ideale, mentre nelle sale espositive sono stati installati prodotti speciali (strisce fluorescenti). Nella sala permanente sono stati utilizzati proiettori Tecnica con ottica spot e flood e proiettori Le Perroquet a sospensione che, grazie alla praticità per il puntamento, permettono di valorizzare i dettagli, e nei casi in cui si utilizza il filtro diffusore, assicurano una illuminazione uniforme delle pareti, con un effetto tipo wall washer.
 

Working on a similar project?

Contattaci

  • Year:
    2008
  • Client:
    Cabildo Insular de Tenerife Santa Cruz de Tenerife
  • Progetto architettonico:
    Jacques Herzog, Pierre de Meuron, David Koch
  • Progetto Illuminotecnico:
    Ove Arup
  • Progettazione strutturale:
    TECHNE Ingeniería y Arquitectura
  • Construction OHL S.A., Santa Cruz de Tenerife Associate Architect Virgilio Gutiérrez Herreros Architectural planning Herzog & De Meuron Virgilio Gutiérrez Herreros
  • Photographer:
    José Oller, Iwan Baan

The Blade

Restiamo sempre affascinati dalla bellezza. La bellezza è ciò che conferisce immortalità alle cose.
hidden button