Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source
Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source

Una facciata dinamica per l’hotel Ohla Eixample

Barcelona, Spain
  • Hospitality & Living

About Project

Nel cuore modernista della città di Barcellona, tra l’Avinguda Diagonal e la Rambla si trova uno dei più prestigiosi hotel a 5 stelle, l’Ohla Eixample. Il progetto, dell’architetto Daniel Isern e studio, ha saputo abilmente riconvertire la mera struttura in acciaio di un palazzo di uffici degli anni Settanta in un nuovo simbolo del lusso catalano. La facciata dell’hotel è stata caratterizzata dall’architetto con una griglia di copertura di colore chiaro costituita da 1000 blocchi in ceramica con una scansione irregolare: più fitta, meno fitta, in cui i rettangoli si alternano ad alcuni rari quadrati. La soluzione particolarmente innovativa riguarda il trattamento della superficie della griglia: si è ottenuta una texture attraverso un algoritmo che, ispirato a “Le quattro stagioni” di Vivaldi, ha permesso l’incisione della ceramica, in fase di produzione, con delle marezzature che durante il giorno creano un gioco di luci ed ombre intercettando la luce naturale in modi diversi. Durante la notte l’illuminazione artificiale, progettata da Maurici Gines di Artec3, interviene per ricreare gli effetti dinamici: gli apparecchi Trick a LED, 6 watt e 3000 K, con emissione a lama di luce a 360°, installati sul lato verticale sinistro dei singoli rettangoli, sono gestiti da un sistema di controllo DMX, che regola accensioni e dimmerizzazioni di ogni singolo apparecchio. Il risultato è una vera e propria danza, un’onda di luci ed ombre che scorrono sulla facciata. Maurici Gines è intervenuta anche negli interni dell’hotel, con una regia luminosa che esalta il gusto ed il design contemporaneo perfettamente integrato con la struttura grezza lasciata volutamente visibile in alcune zone. Gli apparecchi utilizzati per l’illuminazione delle aree comuni dell’hotel sono IN30 e Laser Blade, installati sia in canali attrezzati disposti in un controsoffitto, sia in strutture d’acciaio lasciate invece visibili. Nelle aree comuni l’atmosfera confortevole deriva da un’illuminazione diffusa ed omogenea sottolineata in alcune aree da interventi di luce d’accento generalmente affidati ad apparecchi di tipo decorativo, come nella zona ristorante. La luce, all’hotel Olha, costruisce identità e riconoscibilità nel contesto urbano, ma è soprattutto elemento di comfort per gli ospiti.

Working on a similar project?

Contattaci

  • Year:
    2017
  • Client:
    Ohla Eixample Hotel
  • Progetto architettonico:
    Daniel Isern (Isern Associats)
  • Progetto Illuminotecnico:
    ARTEC 3 (Maurici Ginés)

The Blade

Restiamo sempre affascinati dalla bellezza. La bellezza è ciò che conferisce immortalità alle cose.
hidden button