Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
News 

iGuzzini celebra il genio creativo di Ettore Sottsass

Il centenario della nascita di Ettore Sottsass

There is a Planet, un viaggio attraverso la ricerca artistica ed esistenziale del maestro del design

iGuzzini Illuminazione celebra il centenario della nascita di Ettore Sottsass consolidando il suo rapporto con la Triennale di Milano e il suo impegno a favore della conservazione, promozione e valorizzazione del design italiano.

Da giovedì 14 settembre iGuzzini è orgogliosa di prendere parte al progetto espositivo dedicato all’architetto austriaco naturalizzato italiano, il pluri-premiato padre dell’Olivetti Valentine, confermando ancora una volta la sua presenza all’interno della Galleria dell’Architettura del Palazzo dell’Arte. L’impianto narrativo della mostra, curata da Barbara Radice, allestita da Michele De Lucchi e Christoph Radl e dedicata al progetto intrapreso da Sottsass negli anni ’90 per l’editore tedesco Wasmuth (mai realizzato), presenta la sua poliedrica, vasta attività: architettura, disegno, design, fotografia, pittura, oggetti, mobili, sculture, vetri, ceramiche, attività editoriale, scritti.
 
Per l’illuminazione dello spazio espositivo, realizzato nel 1994 su progetto architettonico di Gae Aulenti e progetto illuminotecnico di Piero Castiglioni, è stato scelto per qualità della luce e coerenza estetica con le soluzioni progettuali preesistenti l’iconico Cestello iGuzzini, vero e proprio archetipo nella storia degli apparecchi di illuminazione che, combinando sorgenti multiple orientabili singolarmente, fonde luce d’ambiente e luce d’accento per regie luminose flessibili e personalizzabili. L’apparecchio, disegnato negli anni ’80 da Gae Aulenti e Piero Castiglioni per Palazzo Grassi a Venezia e ripensato negli anni ’90 da iGuzzini per la produzione industriale – e attualmente in mostra presso il Museo Piaggio di Pontedera all’interno di 50+! Il grande gioco dell’industria come icona d’impresa Made in Italy –, sintesi di innovazione tipologica, qualità tecnologica e ricercatezza estetica, per l’occasione è stato realizzato in versione speciale per gli spazi della Triennale.
 
Tra le ultime collaborazioni tra iGuzzini e la Triennale di Milano: la mostra Lighitinprogress – Quando c’è una nuova luce, allestita da Pierluigi Cerri, e la nuova illuminazione a LED di Piazza della Triennale e di viale Alemagna, realizzata con apparecchi UFO e inaugurata in occasione dell’Expo 2015.
 
Maggiori informazioni sull’esposizione, visitabile fino all’11 marzo, sono disponibili al link http://www.triennale.org/mostra/ettore-sottsass-there-is-a-planet/.
iGuzzini celebra il genio creativo di Ettore Sottsass
PreviousNext
More news

The Blade

Restiamo sempre affascinati dalla bellezza. La bellezza è ciò che conferisce immortalità alle cose.
hidden button