Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source
Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source
News 

iGuzzini @ Milano Design Week 2017

Scopri tutte le nostre collaborazioni

iGuzzini illuminazione contribuisce alla celebrazione del Design rappresentata dal Salone del Mobile, partecipando come sponsor tecnico alla realizzazione di alcuni eventi collaterali.

iGuzzini @ Milano Design Week 2017

A Joyful Sense at Work | Fiera Milano, pad. 24

Ideata e progettata in occasione della biennale Workplace3.0 e curata dall’architetto Cristiana Cutrona.
L’intento dell’installazione è rifondare la teoria della progettazione del prodotto ufficio e degli ambienti di lavoro ponendo al centro l’uomo, i suoi bisogni reali, le sue emozioni, le sue esperienze. La curatrice ha chiesto delle ipotesi future a 4 studi di architettura di fama e portata internazionale, selezionati in base all’area geografica di provenienza. L’intervento dello studio di Femia,  5+1AA (Italia) si chiama Chronotopic System: un ambiente che si modifica in relazione allo spazio e al tempo e in funzione dell’uso, delle esigenze e dei desideri di chi vi “abita”. Sconfinamento, contaminazione, integrazione, appartenenza sono i concetti chiave di questo nuovo spazio lavorativo sempre più evoluto nella capacità di generare relazioni. 
Per l’allestimento di questo spazio iGuzzini ha messo a disposizione 50 Drop by Drop, prodotto custom.
Gli altri studi sono: UNStudio & SCAPE (Olanda); O+A (Stati Uniti); Ahmadi Studio (Iran).

 
iGuzzini @ Milano Design Week 2017

REFRAME | INTERNI Material Immaterial, Università degli Studi di Milano

Collaborazione con Simone Micheli: Installazione REFRAME, presso l’Università degli Studi di Milano. Siamo sponsor tecnici della installazione dell’architetto a cui abbiamo fornito Pixel Plus, Underscore e Woody a picchetto per l’esterno.

 
iGuzzini @ Milano Design Week 2017

I-M-Material | INTERNI Material Immaterial, Università degli Studi di Milano

Massimo Iosa Ghini affronta l’antico tema del dualismo tra materiale e immateriale con I-M-Material, un’installazione fatta di ceramica e luce. La prima, come terra plasmata dal fuoco, è il paradigma della materialità; la seconda è simbolo del pensiero impalpabile. Il passaggio dalla materia alla luce è espresso dalla giustapposizione tra la bellezza astratta della luce e l’essenza “terrigna” e concreta della ceramica.  
Composta da un grande ottagono percorribile al suo interno a cui sono appese, su un supporto specchiante, lastre in ceramica appartenenti alle nuove collezioni di Ceramiche Cerdisa, che si mettono in relazione con il contesto del Cortile dei Bagni. Le lastre si animano con il movimento delle persone, mentre la luce iGuzzini ne mette in risalto le qualità materiche, contribuendo a rendere questa piccola architettura nuova e immateriale. L'installazione è stata realizzata in collaborazione con TedeschiExtravega Milano Architectural Fabrications.

 

Venice. Prezioso Quotidiano | INTERNI Material Immaterial, Orto Botanico

La mostra ‘Venice. Prezioso Quotidiano’ si propone di rileggere il valore dell’oggetto industriale con l’ausilio dell’arte e presenta un’installazione di Marco Pareschi e quattro sculture ispirate alla nuova collezione Venice di Fratelli Guzzini. 
La mostra è illuminata da 12 proiettori iPro.

 
iGuzzini @ Milano Design Week 2017

House of Birds | Giardino della Triennale

La mostra House of Birds, realizzata da Action Giromari presso il Giardino della Triennale di Milano per la Design Week 2017, presenta 24 realizzazioni che intrecciano design, creatività e natura. Roberto Giacomucci, ideatore e curatore del progetto (che ci ha coinvolto) ha coordinato un workshop di 24 noti designers italiani e internazionali invitati a raccogliere una sfida: progettare una birdhouse, liberi di esprimere e sperimentare la propria visione attraverso funzioni, forme, colori e finiture.

 
iGuzzini @ Milano Design Week 2017

Presentazione del libro "My light years" di Marco Piva | Palazzo delle Stelline

L’architetto Marco Piva presenterà il suo nuovo libro “My light years” e aprirà la mostra omonima.
Adolfo Guzzini firma l’introduzione al volume in cui ricorda la pluriennale collaborazione con l’architetto che si è concretizzata sia nella realizzazione di alcune lampade, sia nella collaborazione per l’illuminazione di alcuni importanti progetti. Uno dei più recenti: l’hotel Gallia di Milano.

“Nell’obbiettivo di realizzare attraverso il design, luoghi per migliorare il benessere delle persone, vedo una declinazione di quella che in iGuzzini chiamiamo Social innovation Through Lighting”. 

(Adolfo Guzzini)


Dal 4-7 aprile, dalle 8 alle 22.
Eventi 7 aprile: convegno alle ore 14.30, presentazione libro alle ore 19. Cocktail party ore 20.


 
iGuzzini @ Milano Design Week 2017

Jacques Ferrier: Double skin - Un approccio sensuale all'involucro edilizio | Palazzo Beltrade

Nel lavoro di Jacques Ferrier è centrale l'idea della città sensuale, un desiderio per cui tutti gli edifici dovrebbero rispondere e contribuire all'esperienza sensoriale che ci rende umani. Jacques Ferrier e Pauline Marchetti fondarono lo Sensual City Studio, un laboratorio creativo e di ricerca dedicato alle nuove proposte per una vita metropolitana piacevole e umanista.
A Palazzo Beltrade, Jacques Ferrier discuterà il suo modo di progettare la facciata come uno spazio che non è né fuori né dentro (in-between). La pelle dell'edificio gioca con la luce naturale e l'ombra, risponde al clima, crea un senso di profondità e offre un nuovo spazio che deve essere percepito come un ambiente contestuale.
La mostra è illuminata da Underscore, che evidenzia la doppia pelle che circonda l’allestimento e Laser Blade utilizzati per illuminare invece i pezzi di arredamento in esposizione.

Dal 6 al 9 Aprile, h 9-16. Registrazione obbligatoria eventipalazzobeltrade@gmail.com
6 Aprile: cocktail su invito h. 19.00-23.00
PreviousNext
More news

The Blade

Restiamo sempre affascinati dalla bellezza. La bellezza è ciò che conferisce immortalità alle cose.
hidden button