Code Finder

Trova rapidamente i codici prodotto di cui hai bisogno applicando i filtri sulla nostra intera gamma prodotti.

Trova i codici
Code Finder
News 

iGuzzini all’Italian Design Day 2018

Italian Design Day

Design e sostenibilità per celebrare la “Giornata del Design Italiano nel Mondo”

Dopo il successo riscosso dalla scorsa edizione, è tornato l’Italian Design Day, l’iniziativa che ha coinvolto gli attori pubblici e privati che rappresentano il design italiano di qualità promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, la Triennale di Milano, ICE Agenzia, il Salone del Mobile di Milano, l’ADI, la Fondazione Compasso d’Oro e la Fondazione Altagamma.
 
Il focus dell’edizione 2018 è stato il rapporto tra design e sostenibilità intesa in senso economico, sociale e ambientale. La giornata, promossa con l’obiettivo di indagare la relazione tra design, natura ed essere umano, è stata celebrata l’1 Marzo in oltre 100 sedi diplomatiche in tutto il mondo. Per l’occasione sono stati organizzati eventi e conferenze in cui gli “Ambasciatori del Design italiano”– testimonial scelti tra designer, imprenditori, giornalisti, critici, comunicatori, docenti – hanno raccontato  il rapporto tra design e sostenibilità.
 
iGuzzini ha contribuito attivamente all’iniziativa esponendo apparecchi e illuminando le mostre organizzate in diverse città del mondo: Parigi, Dubai, Tunisi e Città del Messico. Tra i prodotti di design iGuzzini esposti durante la giornata si citano quelli rappresentativi dalla fase iniziale della vita aziendale come Cespuglio (design di Ennio Lucini, 1969) e Piccola (design di Gio Ponti, 1968) ma anche gli archetipi dell’illuminotecnica come UFO (design iGuzzini, 1976), Cestello (design Gaia Aulenti e Piero Castiglioni, 1988), Lingotto (design di Renzo Piano, 1990), PizzaKobra (design Ron Arad, 2007) e il recentissimo pluripremiato Laser Blade XS “The Blade”.
iGuzzini all’Italian Design Day 2018
Istituto Italiano di Cultura, Città del Messico
La ricerca nel settore del disegno industriale si è sviluppata nel nostro Paese attraverso un continuo dialogo fra scuole di design e correnti artistiche, mettendo in collegamento la spiccata tradizione artigianale italiana con l’innovazione tecnologica. iGuzzini è orgogliosa di essere soggetto attivo dell’evoluzione e della trasformazione del design che, inteso come l’applicazione di tecnologie innovative di ricerca, studio di nuovi materiali e nuove soluzioni, rappresenta una delle leve strategiche fondamentali fin dalla sua fondazione. In tal senso l’azienda ha stretto, già a partire dagli anni ’50, importanti collaborazioni con rilevanti designer del panorama internazionale, segnando una vera e propria rivoluzione per l’epoca. Per citarne alcuni: Luigi Massoni, Fabio Lenci, Gio Ponti, Roters e Joosten, Makio Hasuike, Tomoko Tsuboi, Masamori Umeda, Yoshiko  Hasebe. Grazie a questo approccio orientato all’innovazione e al design, iGuzzini ha ottenuto nel corso degli anni diversi premi tra cui il Compasso d’Oro ADI (per Nuvola, 1998) e diverse menzioni al Compasso d’Oro ADI (Le Perroquet, 2001; Wow, 2014; Zeta-C, 2014). Nel 2016 iGuzzini ha ottenuto l’iF Design (Laser), il Red Dot Design (Fiamma) e il Compasso d’Oro Honourable Mention (Trick). Mentre nel 2017 si è aggiudicata l’ iF Design Award (View), il  Luminaire Of The Year ai Lighting Design Awards 2017 (Laser Blade XS “The Blade”),il Red Dot Design (Lander, View), il Premio per l’Innovazione ADI Design Index 2017 ed il Premio dei Premi - categoria design italiano (entrambi per Palco Low Voltage). Il Design Plus a Walky e The Blade è il premio più recente ritirato durante la fiera Light+Building 2018.
 
 
iGuzzini all’Italian Design Day 2018
Design Distric, Dubai
PreviousNext
More news