Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source
Categoria di prodotto
Area di applicazione
Effetto di luce
Light Source
News 

Modigliani e l’Art Nègre

Modigliani e l’Art Nègre

Luce e tecnologia al servizio del genio creativo di Modì

Un percorso alla scoperta delle influenze dell’arte africana sull’opera di Amedeo Modigliani è quanto propone l’Istituto Amedeo Modigliani al Palazzo Montani di Spoleto in occasione della 60ima edizione del Festival dei Due Mondi. Un’esplorazione nella vita e le opere dell’artista livornese, ambientata nella magica atmosfera della Parigi della Belle Époque, che, attraversando le tematiche socio-religiose africane che affascinarono e ispirarono le avanguardie artistiche dei primi decenni del Novecento, aiuta a comprendere la genesi dell’estetica di uno dei più grandi artisti italiani del secolo scorso. La mostra incrocia e sovrappone sculture lignee e maschere tribali appartenenti alla collezione privata di Anna Alberghina e Bruno Albertino e pitture contemporanee dell’artista tanzaniano George Lilanga con alcuni tra i più noti capolavori di Modigliani, riprodotti in altissima definizione con il sistema tecnologico Modlight dall’Istituto Amedeo Modigliani. Tra le opere esposte, di particolare interesse gli inediti della sezione “Ospiti d’onore”, due disegni e quattro tele ascrivibili al pennello dell’artista livornese e del pittore coevo Picasso tuttora al centro dei percorsi di attribuzione.
Modigliani e l’Art Nègre
La mostra, itinerario interattivo ed esperienziale realizzato con le più innovative tecnologie della realtà virtuale e del video “compositing”, è illuminata da proiettori Palco offerti per l’occasione da iGuzzini. Gli apparecchi scelti – con temperatura colore pari a 3000 K e indice di resa cromatica 90 – consentono di modulare opportunamente il flusso luminoso e adattarlo alle opere esposte, coniugando uniformità estetica all’allestimento e grande flessibilità funzionale.

Curata da Cesare Pippi e in mostra fino al 30 luglio, l’esposizione rappresenta il primo appuntamento delle attività previste per la celebrazione del centenario della morte dell’artista bohemien (1920-2020) ospitato dalla neonata Casa Modigliani di Spoleto.

Programma Festival di Spoleto
PreviousNext
More news

The Blade

Restiamo sempre affascinati dalla bellezza. La bellezza è ciò che conferisce immortalità alle cose.
hidden button